18/03/2020 Dichiarazione MUD 2020

Nel decreto legge “cura Italia” approvato il 16 marzo 2020 dal Consiglio dei Ministri e che prevede una serie di misure economiche a sostegno del paese in seguito all’emergenza covi d’19, ci sono anche alcune misure che riguardano il settore ambientale e di gestione dei rifiuti. Lo rileva il ministero dell’ambiente indicando che è prevista la proroga dell’iscrizione annuale all’albo dei gestori e altre scadenze amministrative come i mud.
Ad oggi risulta che la proroga sia spostata al 30 giugno.